Sabato la Scuola Olivieri lancia un torneo di Flag

Sabato 30 aprile al Caprilino, con il patrocinio del Comune di Pesaro, si concluderà il progetto “Football School“. Da gennaio ad oggi, circa 80 ragazzi della scuola media Olivieri hanno imparato le basi del flag football, una disciplina che ha avuto la fortuna di farsi conoscere a Pesaro nel 2013 grazie ai campionati europei organizzati dagli Angels.

FLAG4

“Grazie alla collaborazione di Giuliana Zadra, già impegnata nel progetto scuola della fondazione per la lotta contro l’infarto, siamo riusci ad entrare all’Olivieri – racconta il presidente degli Angels, Frank Fabbri -. Due dei nostri allenatori Francesco Sclafani e Jacopo Terenzi hanno realizzato poi il progetto, iniziando a diffondere il flag nelle scuole: ora infatti siamo presenti da qualche settimana al Liceo Sportivo Marconi. Importante è stato l’ingresso dello sponsor Finanza & Futura del promotore Ermes Biagiotti, che ci ha sostenuto con attrezzature e gadget”.

Flag nelle scuole, Liceo scientifico G.Marconi

Sabato saranno presenti altri allenatori e giocatori della Nazionale di flag football maschile, che si sta preparando per i mondiali di settembre alle Bahamas: dal pesarese Enrico Leonardi, al capo allenatore Giorgio Gerbaldi, pesarese d’adozione, insieme a Massimiliano Bonomo e Massimo Fierli. Il programma prevede l’inizio del torneo alle 8.30, inframezzato da un break per la merenda offerta dal Panificio Pagnoni, quindi alle 12,30 la conclusione del torneo col saluto dell’assessore allo sport Mila Della Dora.

L’ufficio stampa

3 vittorie su 3 partite: dal Flag parte il riscatto degli Angels

E’ appena finita la stagione di II Divisione, una stagione difficile per tanti motivi,  ma i Ranocchi Angels non si fermano, rialzano la testa  e ripartono subito con il campionato nazionale di Flag Open Senior.
La loro prima partecipazione al Bowl interdivisionale nord-est/centro-sud di Bologna di domenica 14 giugno fa capire subito la voglia di riscatto dei pesaresi, che con 3 vittorie su 3 partite disputati si piazzano al primo posto del torneo.

angels flag football 2015
L’avventura della Flag-football, voluta ed avviata lo scorso anno da Giancarlo Russo, scomparso prematuramente nemmeno un mese fa, viene portata avanti da Enrico Leonardi, giocatore ai massimi livelli nazionali, con i Marines di Roma, ed Europei e Mondiali con il Blue Team.

Leonardi, pur con un infortunio al ginocchio, ha ricoperto il ruolo di allenatore e guidato i ragazzi verso questa prima vittoria.
Gli incontri disputati hanno visto prima gli Angels battere i Taz30 di Bologna 40-7, poi strapazzare i debuttanti Ref all in con un perentorio 61-13 e per finire battere anche i fortissimi Raiders di Roma 40 a 26 in un incontro equilibrato e combattuto.
Ottima la prova di tutti i componenti del gruppo: bene l’attacco guidato da Alessandro Angeloni in cabina di regia con Filippo Piermaria, Alberto Giacomini, Iacopo Bertini, Davide Tonucci; difesa molto solida con Lorenzo Fiorentino, Gerardo Frazzetto, Jacopo Terenzi, Daniel Zamfir, Valeriano Santi e Marco D’Innocenzo.

Prossimo appuntamento il 12 luglio ad Ancona.

Beach flag per tutti sabato 30 agosto

image

Come ogni anno si rinnova l’appuntamento con il torneo di beach flag che si terrà sabato 30 agosto nella spiaggia libera di Baia Flaminia. L’evento è aperto a tutti ed è l’occasione per tutti gli appassionati di football per reincontrarsi dopo le ferie e passare un bel pomeriggio a base di flag football assieme.
L’appuntamento è per le 10 e 30 ed iscrizioni e squadre verranno fatte al momento.

Debutto agrodolce per gli Angels Pesaro flag football

Si dice spesso che è dagli errori, dalle sconfitte che s’impara di più, e certamente gli Angels Pesaro flag football faranno tesoro del loro primo bowl divisionale, dove purtroppo non sono riusciti ad ottenere vittorie nonostante diverse giocate spettacolari, frutto di grandi individualità. Peccato, perché la cornice di questo esordio nel Campionato Italiano LIFF è stata splendida, grazie ad una domenica soleggiata e un Campo Scuola in perfette condizioni.

Angels Pesaro flag football

Gli atleti pesaresi hanno sfidato per primi i Gargoyles, usciti vincitori dal derby anconetano coi Guatti. Il debutto assoluto della squadra “alata” ha visto sugli scudi il capitano Leonardi, che ha persino riportato in meta un intercetto, e il WR Frazzetto. La mancata assegnazione di un TD apparso poi valido, ha però frenato la rimonta degli Angels Pesaro flag football, i quali non sono riusciti ad annullare il piccolo gap creatosi durante le fasi finali del match, chiuso con lo score di 20-30.

Lo scoramento per un successo sfiorato di un soffio ha, forse, causato quel calo di concentrazione che si è rivelato fatale nel secondo incontro. In un attimo, difatti, i Guatti si sono trovati a gestire un vantaggio di 23-0; margine che è rimasto per tutta la partita, terminata 42-18 in loro favore. Niente panico, comunque, perché ora c’è quasi un mese per presentarsi ancora più agguerriti e smaliziati al prossimo trittico di bowl, che si disputeranno tra Bologna e Ferrara. Il tempo per spiccare il volo è tutto dalla parte degli Angels.

Link utili:
Angels Pesaro flag football
lifflegaflag.it

Ufficio Stampa Angels Pesaro

Gli Angels del flag football pronti al debutto

Nata sull’onda dell’entusiasmo dopo gli spettacolari Campionati Europei 2013, disputati lo scorso settembre proprio a Pesaro, la squadra di flag football degli Angels è finalmente pronta per il suo debutto ufficiale nel Campionato Italiano LIFF. L’appuntamento è fissato per domenica 1 giugno, presso il Campo Scuola di via Respighi, in occasione del primo bowl divisionale.

Gli atleti pesaresi, capitanati da Enrico Leonardi (uomo di punta degli Angels di football americano e della nazionale azzurra), affronteranno Gargoyles e Guatti di Ancona, in un triangolare che partirà alle 14:00. L’impegno rappresenterà subito un ottimo banco di pro- va per testare il livello degli “angeli” dopo mesi di duro lavoro, poiché Gargoyles e Guatti hanno chiuso la scorsa stagione rispettivamente in settima e terza posizione nella classifica finale.

angels flag football

Il flag football è una disciplina in rapida crescita, adatta a uomini e donne di tutte le età, per cui uno degli obiettivi targati Angels è proprio quello di accrescere l’interesse per la palla ovale grazie a questo nuovo progetto (che affianca le squadre giovanili), con la speranza di schierare anche un team femminile nell’immediato futuro.

Sfida ad un college usa: Ranocchi Angels, che evento

Sfida ad un college usa

Sapore d’America in casa Ranocchi Angels. La società pesarese è riuscita a coronare il desiderio del suo main sponsor portando in città un prestigioso college americano, la John Carroll University, che arriva dall’Ohio.
I ragazzi di Pippi Moscatelli avranno l’onore della sfida ad un college usa lunedì 19 maggio alle 20.30 al campo sportivo di Vismara. Il team americano, che sta facendo una tournée europea, è guidato da coach Tom Arth, che ha un passato nei professionisti a Green Bay.

Sfida ad un college usa

A dar manforte al coaching staff locale per preparare la squadra pesarese, che per l’occasione sarà rinforzata da alcuni giocatori di altre squadre italiane, è presente a Pesaro da tre settimane coach Dave Arslanian, head coach in passato sia di Weber State che di Utha State. Dave è il figlio di una leggenda del football americano, Sark Arslanian, che fu allenatore di Pippi Moscatelli nella sua avventura americana, quando fu a un passo dall’entrare nella Nfl: “Sono andato a trovarlo in occasione della festa per il suo 90° compleanno e ho convinto suo figlio a venire a Pesaro per aiutarmi. A Dave son bastati tre allenamenti per inquadrare i nostri problemi e darmi delle dritte molto preziose” dice. Arslanian, accompagnato dall’addetto alle pubbliche relazioni di Weber State, Doug Russell, ha avuto parole splendide per gli Angels e anche per Pippi: “Una società organizzata, che lavora con passione, dove ognuno ha il suo posto. Non mi piace viaggiare, ma col senno di poi non mi sarei perso questa esperienza per nulla al mondo – ha detto -. Mio padre adorava Pippi, penso siate fortunati ad avere un uomo così alla guida della squadra”.

La solidarietà

Nello spirito che da sempre contraddistingue il club, e su proposta di Don Enrico Giorgini, ex giocatore degli Angels, la dirigenza dei Ranocchi ha deciso di donare le offerte che si raccoglieranno durante la sfida ad un college usa: la John Carroll University agli alluvionati di Senigallia.

La stagione

Concluso il girone di ritorno con i playoff già in tasca, agli Angels dopo la sfida ad un college usa restano da giocare le due partite inter-divisionali per chiudere la regular-season: in calendario ci sono la trasferta di Padova contro i Saints (domenica 25 maggio) e la gara casalinga contro i Grizzlies Roma che si disputerà il 31 maggio, sempre in notturna al campo di Vismara.

Ciak si gira

Curiosità, il regista Roberto Vairano, che in passato ha collaborato con la Rai per programmi importanti come Linea Verde, ha girato un documentario di 13′ sugli Angels in cui le parole di presidente, sponsor e coach s’intersecano con immagini emozionanti di allenamenti e partite, commentati da sottofondi musicali azzeccatissimi. A breve il video sarà proiettato in un locale pubblico della città.

Le giovanili

Sono cominciate le selezioni per le squadre giovanili degli Under 19 (dall’annata ’95 al ’98) e Under 16 (dall’annata ’98 al 2001). Allenamenti ogni martedì e giovedì dalle 18 alle 20 al campo del Caprilino, in via Bologna. Info anche su Facebook o scrivendo a info@angelspesaro.it

La Novità

In casa Ranocchi Angels è nata ufficialmente la costola del flag football. La squadra, allenata da Enrico Leonardi e Giancarlo Russo, che vestiranno però anche i panni di giocatori, è composta da atleti degli Angels, del passato e del presente. Il campionato italiano 2014 prenderà il via il 1° giugno con un bowl che si disputerà proprio a Pesaro per concludersi a Cervia nel week-end del 6 e 7 settembre. Tutte le informazioni sulla pagina Facebook dedicata, curata da Igor Italiani.

L’ufficio stampa
Elisabetta Ferri