Angel of the week: Giorgio Raggioli

Nome Giorgio
Cognome Raggioli
Soprannome
Data di nascita 19/02/1995
Ruolo negli Angels Giocatore
Ruolo Attuale Linebacker
Numero di maglia 17
Altezza 177
Peso 75
Anni di esperienza nel football 2
Giorgio Raggioli
Giorgio Raggioli

Quando e come ti sei avvicinato al football?
Per caso, me lo ha consigliato un mio amico e con la prima prova di allenamento ho capito che riusciva a darmi delle emozioni, insomma mi attirava.

Quale è stato il tuo percorso di crescita personale nel football?
Ho iniziato l’anno scorso con la giovanile U19 e li ho giocato come Cornerback, come anche in prima squadra militante i LENAF, da quest’anno in giovanile gioco come linebecker esterno (rover).

Qual è la tua partita preferita e perché?
In realtà sono due; bhe la prima partita contro i dolphins ad Ancona, sotto la pioggia, è stato bellissimo, tanta l’adrenalina, e la seconda è di quest’anno perché sempre contro i Dolphins ho segnato il primo TD.

Qual è il tuo metodo di allenamento in campo e in palestra?
In campo mi alleno con tanta voglia di migliorare e soprattutto di giocare a football americano!

Che obiettivi individuali hai per questo campionato?
Siccome è l’ultimo campionato U19 che posso fare per via dell’età, vorrei anzi voglio arrivare in finale. (chiedo troppo?)

Il tuo ricordo più bello riguardo il Football?
Come ho già detto prima, il primo Touchdown ad Ancona

Il football ha migliorato la tua vita? in cosa?
Un po’ si, mi ha insegnato a rispettare, e mai sottovalutare l’avversario che hai di fronte.

Altro
Allenarsi 3 volte la settimana abitando a 20 km dal campo, qualche volta porta dei sacrifici (anche economici) però c’è sempre la voglia che supera queste difficoltà, e via pronto in campo con i tuoi compagni (come dei fratelli) pronti per diversi e migliorare.

Un pensiero riguardo “Angel of the week: Giorgio Raggioli

Rispondi