Tutto pronto per domenica!

Tutto pronto per domenica    Angels PesaroDopo una perfect season e tre settimane dedicate agli allenamenti  per raffinare la tattica è finalmente tutto pronto: i giovani Ranocchi Angels domenica alle 13 giocheranno i quarti di finale contro i Giaguari Torino che la settimana scorsa si sono aggiudicati la wildcard vincendo sugli Hogs Reggio Emilia.

L’appuntamento è a Pesaro come al solito al campo scuola di via respighi, con tutti i giovani dell’under 19 sul campo e il resto della famiglia Angels, prima squadra e femminile sugli spalti per supportare i nostri ragazzi che stanno dispuntando le fasi finali di un campionato rivelatosi  straordinario fin dal primo giorno.

Domani tutti a Bologna!

Angels Pesaro   American Football Team Un ultimo allenamento di rifinitura questa sera per coach Pippi Moscatelli e i suoi Angels e domani tutti a Bologna per riaffrontare i Doves già sconfitti nel girone di andata.

I giovani Ranocchi Angels saldi in testa al girone non vogliono cedere nulla e sono decisi a riacciuffare Giants Bolzano e Grizlies Roma in testa alla classifica nazionale.

L’appuntamento è per sabato 9 novembre alle 17 alla Lunetta Gamberini di Bologna per questa penultima giornata di regular season del campionato under19.

Campionato U18 – Esordio casalingo

Giornata 3
Sabato 20 Ott ore 15:00: ANGELS PESARO – GRIZZLIES ROMA

Dopo 2 giornate i Ranocchi Angels si apprestano a disputare la loro prima partita casalinga della stagione 2012: vittoriosi a Imola e sconfitti con onore a Roma (vs Marines).

Si giocherà al campo “Il Caprilino” via Bologna – Pesaro con inizio ore 15:00.

 


Visualizzazione ingrandita della mappa

Domenica Ranocchi Angels Pesaro vs Legio13 Roma

Si gioca per la gloria, per l`orgoglio, per il futuro. Anche queste sono motivazioni importanti per una squadra, i Ranocchi Angels, che quest`anno ha dovuto affrontare più di un problema. Anzitutto quello del ricambio generazionale, che non è mai uno scherzo, e poi tanti infortuni ed intoppi che hanno reso complicato il lavoro di coach Pippi Moscatelli, alle prese con un organico ridotto all`osso che nel football equivale a spremere le energie oltre il limite. Le cinque sconfitte su cinque partite sono state un boccone amaro da digerire, ma domenica c`è davvero l`occasione di riscattarsi e assaporare il gusto della vittoria, che è speciale, specie per una formazione giovane che ha bisogno di fiducia in se stessa. Al camposcuola di via Respighi (ore 14.30) arrivano i Legio XIII Roma: «Una formazione nuova, quindi abbordabile per noi — è l`auspicio del presidente Fabbri —. Una delle tante realtà espresse dalla capitale anche in questa disciplina sportiva». Sicuramente più facile provare a prendere lo scalpo del Legio XIII piuttosto che dei Grizzlies che attendono gli Angels a Roma la domenica successiva. Infine, chiusura il 3 giugno a Pesaro con le Aquile Ferrara: sarebbe bello chiudere col sorriso.

L`ufficio stampa

Torna il campionato: Ranocchi Angels vs Guelfi

DOMENICA 1° APRILE GLI ANGELS VOGLIONO GIOCARE UNO SCHERZETTO AI GUELFI FIRENZE
TORNA IL CAMPIONATO

Il calendario della serie A2 non è esattamente quello che serve per tener viva l’attenzione sul football americano. Tre settimane di pausa fra la prima e la seconda giornata di campionato sono decisamente troppe.
Ma saranno servite di sicuro a Pippi Moscatelli, head-coach dei Ranocchi Angels, e al suo staff, per dare una sistemata a un organico ancora giovane e inesperto.
Abbiamo approfittato di questa sosta forzata per caricare decisamente nella prima settimana, lavorando sui contatti. Nella seconda settimana abbiamo perfezionato gli schemi e ora stiamo facendo lavoro di scarico mentre mettiamo a punto i giochi delle squadre speciali, che possono fare la differenza. Nel frattempo, quarter-back e ricevitori fanno lavoro supplementare sulle tracce dei lanci”.
Domenica 1° aprile, al camposcuola di via Respighi arrivano i Guelfi Firenze, una delle favorite al salto di categoria. Sfida impossibile?
I Guelfi sono la formazione più quotata per andare in serie A insieme ai Titans Forlì – riconosce Moscatelli –. Corrono e lanciano molto e sono più esperti di noi: d’altronde hanno investito tanto per il loro obiettivo. Speriamo però di confezionargli un bel pesce d’aprile”.
Ci sono stati anche alcuni cambiamenti in questo periodo: esperimenti, o tentativi di miglioramento?
“Abbiamo spostato fra i runningbacks Nabil Khalafa, che ha una notevole velocità, mentre domenica partirà qb titolare un altro giovanissimo, Nicola Cecchini. Lo staff ha individuato fra le nuove leve alcuni 16-17enni interessanti, con i quali sta lavorando bene il nostro Shawn Woods. Nessuno ha il posto assicurato se non si impegna come deve” ribadisce Pippi. Che vuole più disciplina in allenamento per perfezionare la crescita di un gruppo che ritiene tosto. “Se giochiamo senza strafare, basandoci su quello che abbiamo spiegato, sono convinto che possiamo dire la nostra anche contro un avversario importante come Firenze”.
Si gioca alle 15.

L’ufficio stampa
Elisabetta Ferri