I Grifoni Perugia vincono il Final Bowl 2021

Gli umbri promossi in Prima Divisione insieme ai finalisti, i Rhinos Milano

Grifoni Perugia, Rhinos Milano, Thunder Trento. Questo il podio finale scaturito dal Final Bowl disputatosi a Pesaro nel week-end: le due finaliste sono dunque promosse in Prima Divisione, ma a vincere il trofeo sono stati gli umbri, che hanno pulito il piatto, vincendo anche i due premi di mvp offensivo (assegnato a Francesco Freddini) e difensivo (a Pietro Baiocco).

Gli Angels hanno chiuso settimi: “Forse potevamo fare di più – ammette Alessandro Angeloni, giocatore e dirigente – ma abbiamo rinnovato molto il nostro parco giocatori e siamo contenti così. I nostri obiettivi sono altri: consolidarci come club, aprire una sezione femminile ed avere una presenza nelle scuole”. Il presidente Frank Fabbri è soddisfatto dell’aspetto organizzativo, che ha riscosso il gradimento di tutti: “E’ andato tutto benissimo, abbiamo avuto i complimenti di tutte le squadre. Campo perfetto e bella atmosfera: quand’ero giocatore erano le condizioni più importanti che avrei voluto trovare in una finale e adesso che sono dirigente mi impegno perché gli atleti si trovino a loro agio”.


Ad assistere alle partite c’era anche il Ct della nazionale azzurra, Giorgio Gerbaldi, attento osservatore delle varie sfide: “Ho visto elementi interessanti, non è detto che un giocatore non possa essere convocato dalla Seconda Divisione. Anzi – precisa Gerbaldi – un giovane promettente l’ho già chiamato, Simone Boni dei Rhinos Milano. Il fatto che nel 2028 saremo sport dimostrativo alle Olimpiadi sarà l’ago della bilancia e dovrebbe contribuire ad aumentare il numero dei praticanti”.


L’ufficio stampa

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *