Le Finali nazionali di Flag Football a Pesaro

Nel week-end 8 squadre si giocano la promozione in Prima Divisione

Sabato 2 e domenica 3 ottobre, al camposcuola di via Respighi, andrà in scena il Final Bowl 2021 del campionato di flag football. Otto formazioni, divise in due gironi da quattro, si batteranno per conquistare la promozione in Prima Divisione. Fra queste anche i Ranocchi Angels. Le altre squadre qualificate alla fase finale sono Aquile Ferrara, Grifoni Perugia, Rhinos Milano, Thunders Trento, Hunters Roma, Hammers Monza Brianza e Seamen Milano.

Club importanti del football di casa nostra che hanno creato le proprie ‘costole’ parallele per giocare anche a flag, “una disciplina rapida e scattante che si gioca senza armature e sta prendendo sempre più piede in Europa” sottolinea Giorgio Gerbaldi, coach della Nazionale azzurra di flag.

Trattandosi della Seconda Divisione, le formazioni sono miste il che regala una curiosità in più agli spettatori, veder giocare insieme maschi e femmine:

Quattro anni fa abbiamo rinunciato alla promozione proprio per poter continuare a giocare insieme, ma il nostro sogno è arrivare ad avere anche una squadra femminile e poter partecipare alla Prima Divisione con entrambe le formazioni

spiega Enrico Leonardi, uno dei fondatori, nel 2016, del flag pesarese.
“Siamo davvero contenti che la Fidaf ci abbia scelto per organizzare l’evento – dice il presidente dei Ranocchi Angels, Frank Fabbri – in passato avevamo già dato dimostrazione di efficienza ospitando i Campionati Europei di flag ed era stato un successo grazie a Esatour”.


Una gratificazione anche per il Comune di Pesaro, con l’assessore allo sport Mila Della Dora che dichiara: “Pesaro si conferma città dello sport a tutto tondo, con strutture per tanti sport e capace di accoglienza”.


Dal punto di vista tecnico non sarà facile imporsi: “Per noi l’obiettivo era arrivare a queste finali – ammette Alessandro Angeloni, che ricopre il doppio ruolo di coach e giocatore -. Sottolineo fra l’altro la presenza di altre tre squadre del nostro girone, a conferma che il livello iniziale del nostro gruppo era alto, quindi è un merito in più essere arrivati sin qui”.
Si comincia a giocare sabato alle 10,30 senza pause sino al tardo pomeriggio. Gli Angels (nel girone con Grifoni Perugia, Hammers Monza Brianza e Thunders Trento) debutteranno a mezzogiorno contro i Thunders Trento. Domenica le finali.


L’ufficio stampa

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *